Attualità

Bertolaso lascia lo studio di SkyTG24 per le domande della giornalista

Oggi Guido Bertolaso è stato ospite di SkyTG24 dove ha parlato dell’ormai famigerata gestione della campagna vaccinale in Lombardia. Ma dopo aver risposto ad alcune domande ha lasciato lo studio spazientito senza aspettare la fine dell’intervista

Oggi Guido Bertolaso è stato ospite di SkyTG24 dove ha parlato dell’ormai famigerata gestione della campagna vaccinale in Lombardia. Ma dopo aver risposto ad alcune domande ha lasciato lo studio senza aspettare la fine dell’intervista.

Bertolaso lascia lo studio di SkyTG24 per le domande della giornalista

 

“Stiamo vaccinando 33mila persone al giorno, stiamo aspettando le previsioni delle forniture dei vaccini” ma “a fine marzo saremo arrivati ben oltre le 50mila vaccinazioni al giorno, l’11 aprile arriveremo a 90mila vaccinazioni al giorno e alla fine del mese di aprile potremo vaccinare 130mila persone al giorno”. ha detto Guido Bertolaso. Poi, replicando a chi gli chiedeva perché la Lombardia rispetto alle altre Regioni risulta in ritardo sul numero di vaccini agli over 80, Bertolaso ha spiegato: “Oggi siamo già sopra il 16% con le doppie dosi. In Lombardia tutti gli anziani vaccinati nelle Rsa non sono inseriti nell’elenco degli over 80 che abbiamo vaccinato e quindi di fatto la Lombardia non ha indicato gli oltre 100mila anziani over 80 già vaccinati nelle Rsa. È sempre un problema informatico, è un’attività che esula da quelle di chi si occupa di vaccinare i lombardi”.

 

Poi qualcosa deve essere andato storto. Perché la giornalista Tonia Cartolano ha continuato a fare domande sul numero dei vulnerabili vaccinati, ma Bertolaso non ha gradito, si è spazientito e ha abbandonato l’intervista. “Li stiamo già vaccinando i vulnerabili”, spiega mentre Tonia Cartolano lo incalza: “Dottore non ne ho trovato uno, verificheremo”. Lui continua alzando le mani: “Tanto poi dite che criticate Bertolaso, ormai è diventato uno sport”. E mentre la giornalista chiede se può fare ancora una domanda lui saluta e se ne va.

Il video della discussione lo potete guardare qui