Attualità

Il topo in Campidoglio (è andato a trovare la Montanari?)

topo campidoglio

L’assessora all’Ambiente Pinuccia Montanari ha sostenuto di non aver mai visto un topo a Roma, e che essendo lei una “sopralluoghista” se ne sarebbe accorta. Repubblica Roma e il Corriere Roma oggi pubblicano la fotografia di un topo scattata direttamente in Campidoglio.

topo campidoglio
Foto da: Repubblica Roma, 31 maggio 2017

Andrea Arzilli fa sapere che il topo ha deciso di entrare in Campidoglio dalla porta principale: è passato sotto la Lupa capitolina e ha fatto le scale che di solito usano Montanari, la sindaca Raggi e pure il leader del M5S Beppe Grillo. Non si registrano finora reazioni da parte della sopralluoghista delle dive, ma è naturalmente partita la caccia alle ipotesi che hanno portato il roditore in Campidoglio per la comparsata davanti ai giornalisti.
topo campidoglio 1
Foto dal Corriere della Sera Roma, 31 maggio 2017

La prima ipotesi è che il topo facesse parte del Sindacato Roditori e fosse l’avanguardia della manifestazione contro la Montanari dei sorci che si sono ritenuti offesi nei loro diritti di esistenza al grido di “Out of our closet”. Un’altra ipotesi è che il topo fosse sì un rappresentante sindacale ma si trovasse in Campidoglio per un incontro con i pari grado romani al fine di trovare un accordo sulla deuominizzazione. La terza ipotesi, finora sottotraccia, è che l’assessore all’epoca abbia detto una sciocchezza. Ma questa, appunto, è soltanto un’ipotesi. Intanto facciamo un po’ di amarcord!
virginia raggi topi