Attualità

I dati del Coronavirus in Lombardia oggi 21 giugno

Ci sono 128 positivi al Coronavirus SARS-COV-2 e 13 morti di COVID-19 in Lombardia. Lo fa sapere il bollettino della Regione sull’emergenza

lombardia coronavirus oggi dati 21 giugno bollettino province

Ci sono 128 positivi al Coronavirus SARS-COV-2 e 13 morti di COVID-19 in Lombardia. Lo fa sapere il bollettino della Regione sull’emergenza, precisando che 53 derivano da tampone a seguito di positività al test sierologico mentre 51 risultano debolmente positivi. Gli attualmente positivi sono 13843, ovvero 68 in meno rispetto a ieri.

I dati del coronavirus in Lombardia oggi 21 giugno

I dati di domenica 21 giugno sul Coronavirus in Lombardia dicono che ci sono 53 pazienti in terapia intensiva (uno in meno rispetto a ieri) e 1260 ricoverati non in terapia intensiva, ovvero 141 in meno rispetto a ieri. Sono 183 in più i guariti o dimessi, che raggiungono un totale di 62555. I tamponi effettuati però sono solo 7825.

lombardia coronavirus oggi dati 21 giugno bollettino

Per quanto riguarda la ripartizione territoriale, a Milano si sono registrati 31 nuovi positivi di cui 18 a Milano città, 37 sono stati trovati a Brescia e 24 a Bergamo. Il resto della regione ha numeri molto più bassi: Pavia ha nove positivi, Mantova, Monza e Sondrio 4, Lodi e Varese 3, Como e Lecco 2 e Cremona 1.

lombardia coronavirus oggi dati 21 giugno bollettino province

Intanto oggi in provincia di Bergamo si sono ricordati i morti. ‘Alzano ricorda, Alzano ringrazia’ è il nome dell’iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale di Alzano Lombardo, paese bergamasco epicentro, con il vicino Nembro, dell’epidemia da coronavirus, per non dimenticare quanto accaduto negli ultimi mesi. Due i momenti, uno religioso e uno civile. E la scelta del 21 giugno quale ‘Giornata della memoria’ non è casuale: “Si è scelto – spiega il sindaco Camillo Bertocchi – di celebrare questo momento nel giorno del solstizio d’estate, la giornata in cui la luce dura di più. Vorremmo segnasse la vittoria della luce sulle tenebre, il passaggio alla maturità della stagione più bella e feconda di frutti della terra”. Oggi le strade del centro saranno chiuse, come lo sono state durante le settimane di lockdown: “Abbiamo pensato a una giornata contraddistinta dalla sobrietà, momenti semplici di raccoglimento”, sottolinea Bertocchi. Alle 18 la comunità si ritroverà per la messa, concelebrata dai sacerdoti delle parrocchie di Alzano, allo stadio ‘Carillo Pesenti Pigna’. La cerimonia è dedicata ai 139 alzanesi che hanno perso la vita a causa del Covid-19. Per ogni defunto è prevista la presenza di cinque persone, tra familiari e amici. A questo momento di raccoglimento seguirà una cerimonia civile al Palazzo comunale alle 20,30 dove, all’aperto e per un numero limitato di persone per rispetto delle norme di sicurezza, si svolgerà un Consiglio comunale straordinario per manifestare la riconoscenza nei confronti dei volontari delle diverse associazioni, Protezione Volontaria Civile, gruppo alpini Ana, Croce Rossa, commercianti, medici, farmacisti e tutti coloro che hanno lavorato e si sono impegnati nelle settimane più drammatiche.

Leggi anche: Coronavirus Lombardia: i dati di oggi nel bollettino del 20 giugno