Attualità

La bimba anoressica sottratta dai genitori ai medici

anoressia disturbi

Una bambina torinese di dieci anni già finita dell’angosciante circuito dell’anoressia. E i suoi genitori che la portano via dall’ospedale contro il parere dei medici. La storia è racconta oggi dalla Stampa e da Repubblica. Dice il quotidiano torinese:

Mercoledì pomeriggio suo padre e sua madre l’hanno portata via a forza dall’ospedale infantile Sant’Anna dove era ricoverata ormai da tre mesi. Reparto di neuropsichiatria infantile. Una struttura protetta, certo, ma pur sempre un ospedale. L’hanno presa contro il parere del personale e sono fuggiti, assistiti da un avvocato che ha cercato di placare le proteste del personale. Che ha motivato la scelta. E ha messo davanti a tutto e a tutti le norme del codice: «La scelta spetta soltanto ai genitori».

Poi la polizia che arriva chiamata dalla direzione sanitaria. Le volanti del 113 che prendono a verbale chi ha assistito alla scena. Le segnalazioni della Asl alla Procura della Repubblica. E infine l’allarme che scatta in tutta Italia: «Stanno andando in Sardegna». Con conseguente al larme ai porti per rintracciare la bimba. E i suoi.

andrea nato castellani anoressia

Tre giorni dopo la bimba “riappare” ricoverata in una struttura pubblica e seguita dalla madre. La Procura della Repubblica di Torino ha intanto aperto un fascicolo su quella mamma e su quel papà, con l’ipotesi di maltrattamenti. Anche perché Repubblica racconta anche un’altra storia che riguarda la vicenda da vicino:

C’è il timore che quella magrezza sia legata ai sistemi educativi dei genitori accusati di usare il cibo per premiare o punire la loro bambina. Il sospetto nascerebbe proprio dai racconti della bambina. Da verificare, così come la circostanza che la famiglia appartenga a una setta, il gruppo degli Esseri Umani di Andrea Castellani, un guru piemontese già implicato in altre vicende di minori sottratti alle cure.

«Non diciamo sciocchezze, non facciamo parte di nessuna setta siamo una famiglia perbene. Non abbiamo mai maltrattato nostra figlia, ora sta migliorando ed è seguita», dice il padre.

Leggi sull’argomento: Chi è Andrea Castellani, il guru degli esseri umani “sovrani” di sé stessi