Attualità

Bollettino Coronavirus Italia: i dati della Protezione Civile per oggi 26 ottobre

La diffusione dei contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i  21.273 casi e 128 decessi: 17.012 contagiati e 141 morti

bollettino coronavirus protezione civile italia oggi 26 ottobre 1

La diffusione dei contagi di Coronavirus in Italia oggi con il bollettino di oggi del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i  21.273 casi e 128 decessi: 17.012 contagiati e 141 morti. Sono stati effettuati 124.686 tamponi

Bollettino Coronavirus Italia: i dati della Protezione Civile per oggi 26 ottobre

I nuovi contagi suddivisi regione per regione:  in Basilicata sono 93 i positivi su 1.315 processati nei giorni di sabato 24 e domenica 25 ottobre. Otto riguardano residenti in Puglia dove si trovano in isolamento e uno è residente in Veneto ma in isolamento a Palazzo San Gervasio. Degli 84 lucani, 15 sono di Potenza – il comune che registra maggiori positivita’ con 224 contagi in tutto – seguito da Genzano (8), Maratea (6), Matera (6), Lauria (5) e i restanti distribuiti sul territorio a macchia di Leopardo. La citta’ dei Sassi ha un totale di 210 contagi. Negli stessi giorni sono guarite 22 persone. Sono 72 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, di cui 7 in terapia intensiva (3 a Potenza e 4 a Matera). All’ospedale San Carlo di Potenza 22 persone sono ricoverate nel reparto di malattie infettive, 20 in pneumologia, 2 in medicina d’urgenza; al Madonna delle Grazie di Matera 18 persone si trovano nel reparto di malattie infettive, 3 in pneumologia. Nelle Marche 238 nuovi casi, il 23,2% rispetto ai 1.026 tamponi processati nel percorso nuove diagnosi. I nuovi positivi sono stati individuati 25 in provincia di Macerata, 150 in quella di Ancona, 19 in quella di Pesaro-Urbino, 15 nel Fermano, 18 nel Piceno e relativi a persone non residenti nelle Marche. In Veneto 1129 casi e 3 decessi. I guariti sono 51. I pazienti in terapia intensiva crescono di 5 per un totale di 76. i ricoverati sono 612 in aumenti di 27. Il tasso di positività è del 14.58% e i tamponi effettuati sono stati 7745.  Continua ad impennarsi la curva del contagio in Toscana, che oggi supera i duemila casi. Se ieri i positivi al covid erano 1.863, nelle ultime 24 ore se ne registrano 2.171 a fronte di 13.122 tamponi e si contano 13 decessi: 4 uomini e 9 donne con un’eta’ media di 83 anni (5 a Firenze, 1 a Prato, 1 a Pistoia, 1 a Massa Carrara, 2 a Lucca, 1 a Livorno, 1 a Arezzo, 1 residente fuori Toscana). I guariti crescono dello 0,8%, ma continua a salire la pressione sugli ospedali (+7,8%): le persone ricoverate nei posti covid, infatti, oggi sono complessivamente 889, 64 in più rispetto a ieri. Di questi 110 in terapia intensiva (1 in meno). In Abruzzo 348 contagiati e 10 decessi. Invariato il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (16); sono invece 228 (+20) quelli ricoverati in ospedale; in isolamento domiciliare si trovano 3.285 persone (+133). Del totale dei casi positivi, 2215 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+190 rispetto a ieri), 1647 in provincia di Chieti (+66), 2493 in provincia di Pescara (+42), 1927 in provincia di Teramo (+74), 56 fuori regione (invariato) e 76 (-26) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 270057. In Sardegna si registrano 231 nuovi casi e un decesso, un uomo di 85 anni residente nel Sud Sardegna. Le vittime sono in tutto 192. In totale sono stati eseguiti 250.901 tamponi con un incremento di 2.376 test. Sono invece 303 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale (+4 rispetto al dato di ieri), 35 (+1) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 4.584. Sul territorio, dei 7.990 casi positivi complessivamente accertati, 1.463 (+45) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.246 (+24) nel Sud Sardegna, 655 (+3) a Oristano, 1.133 (+32) a Nuoro, 3.493 (+127) a Sassari. Sono 424 i nuovi casi di contagio da coronavirus registrati in Puglia su 3.057 test processati. E sono dieci le morti causate dal virus: nove in provincia di Bari e uno nella Bat. 198 dei nuovi casi sono stati accertati in provincia di Bari, 30 in quella di Brindisi, 42 nella Bat, 109 in provincia di Foggia, 28 in Salento, 16 in provincia di Taranto mentre altri due sono residenti fuori regione. Un caso, inoltre, riguarda una persona di cui non era nota la residenza che e’ stato attribuito e riclassificato. I casi di attuali positivi sono 8.279: 648 sono i ricoverati.

 

Leggi anche: 26 ottobre: cosa non si può più fare da oggi con il nuovo DPCM