Attualità

“Tu sei mia e di nessun altro”: le parole del ragazzino di 17 anni prima di accoltellare la ex

La storia del ragazzino di 17 anni di Napoli che ha tirato fuori un coltello a serramanico quando, a Piazza Plebiscito a Napoli, la sua fidanzatina lo ha lasciato si arricchisce di nuovi particolari

napoli 17enne sgozza la ex

La storia del ragazzino di 17 anni di Napoli che ha tirato fuori un coltello a serramanico quando, a Piazza Plebiscito, la sua fidanzatina lo ha lasciato si arricchisce di nuovi particolari. Il Mattino racconta che i due si erano dati appuntamento alle 12.30 in piazza. Lei però aveva deciso di lasciarlo: «Non t’amo più. Ti lascio» gli ha detto. E lui, che forse con quel coltello voleva colpire il suo presunto rivale in amore, non ci ha visto più: usando parole che sono adatte per una proprietà e non per una persona:

Dopo l’aggressione arrivano i militari del comando provinciale di Napoli. L’agguato è scattato lungo il percorso che riportava la ragazzina a casa, non lontano dal dedalo di vicoli dei Quartieri Spagnoli. Il 17enne le è andata incontro e l’ha fermata: «Devi dirmi adesso con chi te la fai. Tu sei mia, e di nessun altro», queste le parole pronunciate prima di far scattare la coltellata all’altezza della gola della vittima. Un ultimo abbraccio, poi la vendetta e l’inutile tentativo di fuga. I carabinieri hanno identificato poco dopo il minorenne, residente a Forcella. Non è figlio di pregiudicati. La mamma si guadagna da vivere facendo pulizie private nei condomìni, il papà è dipendente comunale. Viveva, insomma, in un ambiente familiare sano ed estraneo a contesti criminali. E così è per la ex fidanzatina. Figlia di persone perbene. Lei fortunatamente è già stata dichiarata fuori pericolo: grazie all’intervento immediato dei militari dell’Arma, è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “Pellegrini” e fortunatamente se la caverà con 10 giorni di riposo sebbene la ferita potesse essere mortale. Il fendente di pugnale sferrato dall’ex fidanzatino non ha leso la carotide.