Attualità

Terremoto, due scosse tra Macerata e Perugia

terremoto monte cavallo preci 1

Due forti scosse di terremoto si sono verificate nel primo mattino tra Macerata e Perugia. Per adesso non si segnalano danni a persone o cose. La prima, di magnitudo 4, è stata registrata alle 4:47. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto ipocentro a 6 km di profondità ed epicentro a 2 km da Monte Cavallo in provincia di Macerata e 13 da Preci in provincia di Perugia. La scossa è stata preceduta e seguita da altre due di magnitudo 3 alle 4:32 e alle 4:54.

Terremoto, due scosse tra Macerata e Perugia

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata tra Marche e Umbria alle 5:10. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto anche in questo caso ipocentro a 6 km di profondità ed epicentro 2 km da Monte Cavallo (Macerata) e 12 da Preci (Perugia). Un’altra scossa di magnitudo 3.3 è seguita alle 5:19. Sono state in tutto 25 le scosse di terremoto (considerando solo quelle di magnitudo non inferiore a 2) registrate da mezzanotte nel Centro Italia. Le più forti sono state quelle di magnitudo 4 e 4.4 avvenute rispettivamente alle 4:47 e alle 5:10 con epicentro a Monte Cavallo, in provincia di Macerata. Da segnalare anche una di magnitudo 3.1 alle 5:12 con stesso epicentro e ipocentro a soli 4 km di profondità e un’altra di magnitudo 3.8 alle 6:40.

terremoto monte cavallo preci
La prima scossa di terremoto tra Monte Cavallo e Preci registrata dall’INGV

Alle 3.26 una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata al largo della costa nordoccidentale della Sicilia. Ovviamente gli eventi non sono correlati; il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro 98 km a nordovest di Trapani.