Politica

Giarrusso: «Ho fatto il gesto delle manette perché avevo paura di Alessia Morani»

La surreale intervista del senatore M5S: «No, mi creda: è tosta, cattivella. E io ero teso, impaurito»