Attualità

«Era l'unico che poteva permettersi di dire alla sovrana: "Stai zitta"»: Repubblica e la morte del principe Filippo

@neXt quotidiano|

stai zitta repubblica principe filippo

La notizia della morte del principe Filippo è arrivata da poco ma già sta facendo discutere un opinabilissimo sottotitolo di Repubblica che recita «Era l’unico che poteva permettersi di dire alla sovrana: “Stai zitta”»

«Era l’unico che poteva permettersi di dire alla sovrana: “Stai zitta”»: Repubblica e la morte del principe Filippo

La frase sintetizzata nel sottotitolo in apertura sull’homepage del quotidiano nell’articolo è meno “sessista”:

La chiamava “Lilibet”, vezzeggiativo di Elisabeth, e a un certo punto, deceduti i parenti più anziani, era rimasto l’unico che poteva permettersi una simile confidenza. Era anche il solo capace di rimproverare la sovrana, se non di mandarla a quel paese. Una volta che durante un viaggio in auto lei continuava a rimbrottarlo perché andava troppo forte, lui dopo lungo silenzio rispose: “Se non chiudi il becco, ti faccio scendere”. Elisabetta II non profferì parola. La testimone dell’episodio, un’aristocratica che anni dopo riferì l’aneddoto, in seguito domandò alla regina per quale motivo avesse obbedito. “Perché altrimenti mi avrebbe fatto scendere”, fu la secca risposta.

Ma questo non spegne la polemica social: