Attualità

I sassi contro Daniela Santanchè alla Stazione Termini

daniela santanchè sassi termini

L’onorevole Daniela Santanchè è stata aggredita durante un collegamento in diretta dalla stazione Termini, a Roma, per la trasmissione di Rete4 “Dalla Vostra Parte”. La Santanchè è stata oggetto di un lancio di sassi. Sul posto è intervenuta la polizia. «Una roba pazzesca, ci han tirato le pietre, ho chiamato la polizia, guardate che pietraaa! Con delle pietre, sampietrini grossi così», ha detto l’onorevole in diretta tv ansimando e tossendo terrorizzata. Rivolgendosi a Belpietro, la Santanchè ha continuato poi a raccontare: «Hanno cominciato a prendere queste pietre e a tirarle, per fortuna che là c’era la polizia. Tu sei un delinquente», ha aggiunto rivolgendosi a chi aveva individuato come lanciatore di pietre.

I sassi tirati a Daniela Santanchè alla Stazione Termini

Una persona sarebbe stata fermata da alcuni agenti di polizia presenti in zona. Ieri, durante un’altra puntata del programma, dedicato in questi giorni ai problemi di sicurezza nelle grandi città italiane, la troupe era stata aggredita davanti alla stazione Tiburtina. “Si tratta del quinto episodio di aggressione ai danni di giornalisti Mediaset dall’inizio della stagione e il terzo in poco meno di un mese”, aveva ricordato, prima dell’aggressione a Santanchè, Mediaset in una nota, condannando i ripetuti episodi di violenza ai danni dei suoi inviati.

Lei ha scritto su Twitter poco dopo che la notizia è cominciata a circolare:
daniela santanchè sassi termini 1
Mentre c’è chi per sdrammatizzare ha usato un po’ di ironia: