Attualità

Maria Teresa Senatore: il sindaco che non saluta la ragazza di colore

Infuriano le polemiche sulla sindaco di Portogruaro, Maria Teresa Senatore (eletta con il centrodestra), che durante le celebrazioni del 4 novembre non ha stretto la mano ad una ragazza di colore, una studentessa delle superiori che era presente in prima fila in piazza. Il video è stato girato dal blogger Stefano Zanet, che ha filmato l’intera giornata di cerimonie in ricordo dei caduti.

La gaffe del sindaco di Portogruaro

Nel video si vede chiaramente che la sindaco mentre passa a stringere le mani ai presenti non coglie il gesto della ragazza in prima fila e passa oltre senza salutarla proseguendo con le strette di mano e protendendosi a salutare anche coloro che si trovavano in seconda fila. Dal momento che la ragazza è l’unica della prima fila a non aver ricevuto la stretta di mano tutti si sono affrettati a lanciare accuse di razzismo, ed in fondo parrebbe proprio così. Maria Teresa Senatore si è giustificata dicendo di non averla vista e di non essere assolutamente razzista ma ovviamente il fatto che la sua giunta abbia l’appoggio della Lega Nord non gioca a suo favore. In fondo indossava gli occhiali scuri, come fanno notare gli arguti e sempre pacati commentatori de Il Giornale:
maria teresa senatore portogruaro gaffe -3
 
C’è da dire che quella della Senatore sembra essere davvero una svista, una delle tante della giornata, stando a leggere il resoconto di Zanet, poco prima di iniziare il giro di saluti alle associazioni combattentistiche il sindaco si stava avviando verso il municipio dimenticando la consuetudine delle strette di mano:

Il sindaco, accompagnato dalle autorità militari, si è poi avviato verso il municipio creando un forte sconcerto tra i rappresentanti delle Associazioni d’Arma presenti, perché non aveva stretto loro le mani come era consuetudine. Poi, però, è ritornata sui suoi passi andando a portare il suo saluto alle associazioni combattentistiche.

Insomma anche se le immagini sono molto chiare e si vede che il sindaco di Portogruaro non saluta la ragazza prima di parlare di razzismo bisogna anche tenere conto del fatto che durante le celebrazioni più di qualcosa è andato storto.