Attualità

Lo pterosauro scappato da Jurassic World

Misterioso avvistamento nei cieli di Boise, Idaho. Un gigantesco pterosauro è stato filmato mentre volteggia placidamente a bassa quota. Che sia scappato da Jurassic World dove rischiava di finire in pasto al solito dinosauro acquatico? Oppure è la solita trovata pubblicitaria per lanciare l’ultimo film della serie di Jurassic Park? Che stesse tentando di raggiungere il set di quel famoso film porno con gli pterodattili di cui si parlava tanto sull’Interwebs qualche milione di anni fa?

CI SONO DUE COCCODRILLI E UNO PTEROSAURO…
In fondo tutti sanno che i dinosauri si sono estinti 65 milioni di anni fa quindi a meno che qualche scienziato pazzo non sia riuscito a estrarre il DNA dalla zanzara imprigionata nell’ambra qual è la spiegazione? La spiegazione è la più ovvia: CGI: Computer Generated Imagery, ovvero la tecnica utilizzata per creare al computer i cosiddetti “effetti speciali” e le creature dell’ultimo film sui dinosauri assassini.

pterosauro jurassic world
La fine del povero pterosauro, Chiamate la PETA!1

Il simpatico pterosauro (parente del più famoso pterodattilo) semplicemente non esiste. Ma sicuramente c’è qualcuno che penserà che è vero, così come sono veri i filmati degli UFO che schizzano in giro.
pterosauro jurassic world - 1
Per questa volta la colpa non è di Phil Tippet e lo pterosauro non è sfuggito al suo controllo.
phil tippet dinosauri
Complimenti quindi all’autore del video per aver creato uno pterosauro sufficientemente realistico da totalizzare più spettatori di Jurassic World. Qualcuno dovrebbe assumerlo per il prossimo episodio del franchise tratto dai libri del compianto Michael Crichton.