Attualità

La sparatoria a Burlington

burlington

Sparatoria a Burlington, a 105 chilometri da Seattle nel centro commerciale Cascade Mall. Il bilancio che inizialmente era di quattro morti è stato aggiornato. I morti sono tre e i feriti due, di cui uno in gravissime condizioni e “probabilmente non ce la farà”. Il ferito grave è stato trasportato all’Harborview Medical Center. La polizia ha lanciato una caccia all’uomo per rintracciare chi ha aperto il fuoco. L’uomo si sarebbe allontanato prima dell’arrivo della polizia. Il ricercato sarebbe un uomo di origine ispanica vestito di grigio che sarebbe stato visto intorno al centro commerciale. La polizia rende noto di non avere la certezza che l’uomo sia l’unico ad aver aperto il fuoco.
sparatoria burlington
 
Le persone rimaste nel Cascade Mall di Burlington sono state fatte evacuare con dei bus in una chiesa vicina. L’uomo che ha aperto il fuoco nel grande magazzino di Burlington, a 105 chilometri da Seattle, ha contattato la polizia e l’ha minacciata.


Sembra che la sparatoria, secondo le testimonianze dei clienti del Cascade Mall, sia avvenuta nel reparto donne del centro commerciale:


La polizia ha diffuso una foto dell’uomo che ha ucciso quattro persone a Burlington. Si tratta di un uomo giovane con un fucile, ripreso dalle telecamere di sicurezza del centro commerciale: