Attualità

La sparatoria al Bunny Friend di New Orleans

bunny friend new orleans

È di almeno 16 feriti il bilancio provvisorio di una sparatoria nel parco Bunny Friend di New Orleans in Louisiana dove circa 500 persone stavano registrando un video musicale. Secondo la prima ricostruzione della polizia un uomo ha iniziato ad aprire il fuoco a caso sulla folla senza alcun apparente motivo. Lo riferisce la rete locale Wwl. Secondo quanto precisato dalla stazione Wwl, citando una testimone, sarebbero stati almeno due gli uomini ad aprire il fuoco e sembra che siano riusciti a darsi alla fuga. La polizia ha lanciato una caccia all’uomo. La sparatoria ha avuto luogo alle 19 ora locale (le 2 in Italia). In precedenza, poco lontano dal parco, si era svolta una parata.

La sparatoria al Bunny Friend di New Orleans

Secondo le cronache la sparatoria sarebbe andata in scena tra due gruppi rivali, e avrebbe visto come protagonisti in particolare due uomini.  Il bilancio e’ di 16 feriti per la sparatoria e gli scontri tra gruppi rivali. In base alle prime ricostruzioni, la polizia aveva raggiunto il luogo di ritrovo per interrompere la registrazione del video, visto che non c’era alcun tipo di autorizzazione, quando una o più persone hanno iniziato a sparare contro la folla. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta.
bunny friend new orleans 1