Attualità

La prima pagina di Libero su Renzi e Boschi

libero renzi boschi scopano 1

Con l’umorismo tipico del bimbo che lancia le fiale puzzolenti in classe durante il compito e poi scappa, oggi Libero dà il meglio di sé (e questo, sì, è proprio il meglio) con un titolone di prima pagina assolutamente scevro da doppi sensi su Matteo Renzi, Maria Elena Boschi e la pulizia di Roma da parte dei volontari delle Magliette Gialle. “Il Pd lancia la sfida a M5S: tutti in strada a Roma con la ramazza a ripulire la città ridotta a cloaca dalla Raggi. Il segretario e la potente vicepresidente però non si sporcano le mani. Hanno altre occasioni per far parlare di sé”, spiega il quotidiano sotto il grande titolo: “Renzi e Boschi non scopano”.

libero renzi boschi scopano
La prima pagina di Libero

La prima pagina di Libero su Renzi e Boschi


Il testo dell’articolo comincia con un elogio a Marianna Madia: “Onore a Marianna Madia. Ministro perla riforma della Pubblica Amministrazione e pure mamma, si è svegliata presto di domenica mattina per indossare la sua “maglietta gialla” ed è andata – davvero, per due ore – a spazzare i marciapiedi di Roma e a raccogliere immondizia. La ministra che fu capolista dem nella Capitale non si è nemmeno limitata a scendere sotto casa, nei quartieri “alti”, ma si è spinta fino Tor Bella Monaca, estrema periferia Sud Est, zona di casermoni”. Inutile dire che all’interno la necessità di sintesi della prima pagina è andata a farsi benedire:
pd scopa renzi boschi
Da segnalare nei mesi scorsi la domenica delle salme su Libero in prima pagina:

prima pagina libero domenica salme
La prima pagina di Libero sulla Domenica delle Salme (10 aprile 2017)

E quello su Virginia Raggi “patata bollente” che scatenò rabbia e proteste, oltre che la solidarietà del PD alla sindaca di Roma:
virginia raggi patata bollente
La prima pagina di Libero di oggi (10 febbraio 2017)

Chissà se oggi Raggi restituirà a Boschi la gentilezza dell’epoca.