Attualità

La deriva cattocosa di Informare per Resistere

Informare per resistere è una pagina facebook con tanti fan e la peculiare caratteristica di pubblicare e pubblicizzare spesso bufale come le scie chimiche ed altre amenità. Da un paio di giorni però è finita sulla graticola perché dall’alto di tanti anni di militanza nel complottismo è, come è naturale che sia, passata a propagandare il Family Day. E molti utenti, chissà perché, non l’hanno presa benissimo:
informare x resistere 1
E così in poco tempo la pagina si è trasformata in una guerra senza quartiere tra le foto di Piazza San Giovanni e le arrabbiature degli utenti:
informare x resistere 2
Ovviamente, senza risparmiare le parole grosse:
informare x resistere 3
E gli utenti, scettici per una volta, addirittura mettono in dubbio il milione di persone a San Giovanni (le scie chimiche no, quelle erano ok):
informare x resistere 4
Ma gli admin non se ne preoccupano più di tanto. «Dalla caratura dei commenti di molti utenti che a stento riescono ad esprimere un concetto seriamente e senza insultare possiamo dedurre che abbiamo molta speranza. In piazza centinaia di migliaia di persone, su Facebook pochi utenti maleducati ed ignoranti. Grazie!», scrivono tenendo il punto. E intanto, già che ci sono, elogiano l’ungherese Orban perché ha fatto diminuire gli aborti. Ma il duello non ha soluzioni di continuità:
informare x resistere 5
E quando l’admin scambia una foto del concertone del primo maggio per la piazza del Family Day, è fin troppo facile affondare il coltello nella piaga:
informare x resistere 6
Non solo: quando l’admin di Informare per resistere rispolvera il vecchio classico del “silenzio dei media di regime”, non ci crederete, stavolta non ci casca nessuno:
informare x resistere 7
Finché non arriva il momento dell’orgoglio bigotto:

Una cosa ci dispiace ma dobbiamo farla notare.
Da una parte ci sono delle persone che tranquillamente manifestano le loro idee, dall’altra ci sono quelli per i “diritti”, per la “democrazia” per la “libertà” che non vedono l’ora di aggredire verbalmente, insultando ferocemente e addirittura chiedendo la possibilità di non far esprimere chi PACIFICAMENTE la pensa diversamente.
Noi continueremo per la nostra strada, a testa alta, senza schierarci a destra, a sinistra, con i grilli o con le ruspe ma solo a favore della verità. Ringraziamo qielli che ci supportano ma ancor di più quelli che ci insultano, siete proprio voi che ci date la forza di andare avanti perché fin ci sarà qualcuno insultato per il suo punto di vista noi ci saremo.
Buona Domenica, in Famiglia.

E… non ci crederete, ma anche quello finisce male:
informare x resistere 8