Attualità

I guardoni di Roma Fa Schifo

Roma Fa Schifo è un blog per cittadini indignati che credono di fare la rivoluzione con lo smartphone segnalando l’ennesimo cassonetto dell’immondizia rovesciato, la cartaccia per terra, gli orrendi “grimini” degli immigrati e degli “zingari”. Insomma Roma Fa Schifo è il sito di riferimento per chi, nella Capitale ma non solo, è contro il degrado, lo sfacelo e l’impudicizia ma che si limita a inveire contro il Governo, l’Amministrazione Comunale e via discorrendo.
roma fa schifo trans
C’è però un altro lato di Roma Fa Schifo, il blog nato da un’idea di Massimiliano Tonelli, ed è quello un po’ guardone che si eccita a fotografare e filmare “piccoli signori ingroppati da trans” oppure a fare lunghi servizi fotografici a chi “ingroppa le prostitute per strada“. Ieri sera i nostri eroi anti-degrado hanno pizzicato un altro pervertito e ovviamente l’hanno fotografato.

Farsi fare un pompino da un transessuale direttamente sul motorino, senza manco togliersi il casco, nel bel mezzo della strada, a Piazza dei Navigatori e dunque, di fatto, nel centro di Roma. Questo è…
Posted by Roma fa schifo on Thursday, 30 July 2015

Si tratta di una persona che si fa fare un pompino senza scendere dalla sella del motorino senza nemmeno togliersi il casco. Non si sa se per il blogger sia più scandaloso il fatto che non si sia tolto il casco o che lo faccia in mezzo alla strada. Non sappiamo nemmeno se è rimasto a godersi tutta la scena, alla fine si sposano? Rimarremo col dubbio. Ma per Roma Fa Schifo questo è il segno del degrado della Capitale. Poco importa, come fa notare qualcuno nei commenti che per evitare situazioni di inciviltà come queste non basterebbe un poliziotto ad ogni angolo di strada. L’importante è aver dato in pasto al proprio pubblico un post pruriginoso capace di eccitare gli animi dei perbenisti che costituiscono lo zoccolo duro dei fan della pagina.
roma fa schifo trans commenti
In mezzo ai molti commenti ironici tipo “almeno usava le protezioni“, “stava a farsi controllare la candela del motorino” oppure “meglio del McDrive” e a quelli indignati dal degrado c’è anche chi fa notare il continuo sfruttamento dei pregiudizi (di genere, culturali o razziali) da parte del gestore della pagina.
roma fa schifo trans commenti - 2
E questo qui in effetti sembra dire sul serio
roma fa schifo trans commenti - 3
In realtà come segnala un utente la situazione è una citazione di una famosa canzone dei Prophilax