Attualità

«Fermate la strage di lumache per la sagra a Marrubiu»

sagra lumache marrubiu

Una storia molto divertente che arriva dalla Sardegna: questo fine settimana a Marrubiu, durante Exponeusu, quarta edizione della fiera dielle attività produttive, si tiene la prima edizione della Sagra della Lumaca. Ma un’animanista, Paola Re, componente del Caart (coordinamento associazioni animaliste della Toscana) ha firmato un appello per la sua cancellazione: “In questa sagra, migliaia di minuscoli animali vengono uccisi per un desiderio di festa e convivialità. So che le lumache si mangiano come tante altre disgraziate specie animali ma è sorprendente che ai giorni nostri, nonostante l’informazione, la sensibilizzazione e la nuova coscienza di rispetto verso gli animali, vi siano ancora luoghi dove certi eventi che si basano sulla crudeltà di una pietanza derivata da uccisioni di animali siano pubblicizzati come grandi iniziative, con note di encomio e di apprezzamento”.
 

«Fermate la strage di lumache per la sagra a Marrubiu»

Secondo Paola Re  le lumache da allevamento subiscono quelle che per altre specie animali la normativa internazionale ormai condanna come maltrattamenti. «Allevamenti costituiti da enormi fosse dove vivono ammassate, e, durante la raccolta e trasporto, vengono trattate come oggetti, senza alcuna precauzione per evitare il dolore». Ed ancora: «In questa sagra migliaia di minuscoli animali vengono uccisi per il desiderio di festa e convivialità. È sorprendente come ai giorni nostri, nonostante l’informazione, la sensibilizzazione e la nuova coscienza di rispetto verso gli animali, vi siano ancora luoghi dove certi eventi che si basano sulla crudeltà di una pietanza derivata da uccisioni di animali, siano pubblicizzati come grandi iniziative». Ma l’iniziativa non sembra abbia fatto molti proseliti in quel di Marrubiu, visto che c’è chi ha pubblicato le foto su Facebook dedicandole proprio alla Re:

cronaca di una Sagra riuscitissima noi della leva 66 vi aspettiamo per le altre prossime nostre iniziative…grazie a tutti e sopratutto ai tanti graditi ‘strangiusu’ che hanno partecipato e ci hanno fatto tantissimi complimenti per le gustosissime lumache…invitiamo la signora vegana Paola Re che sulla nuova sardegna ci ha accusato di stragismo. la invitiamo a parteciapare alla prossima sagra..attrusu annusu mellusu

sagra lumache marrubiu
sagra lumache marrubiu 1