Attualità

Federica Daga: la deputata M5S e l’indagine per stalking nei confronti dell’ex compagno

federica daga

Federica Daga, deputata del MoVimento 5 Stelle, ha denunciato per stalking l’ex compagno Paolo Vacca, fratello dell’onorevole Gianluca Vacca. I fatti risalgono a due anni fa e la procura ha chiuso le indagini, decisione che prelude di solito alla richiesta di rinvio a giudizio. A parlarne oggi è il Messaggero in un articolo a firma di Michele Allegra:

I fatti risalgono a due anni fa e ora la procura ha chiuso le indagini sulla vicenda, atto che solitamente precede una richiesta di rinvio a giudizio. «Dimostreremo l’innocenza del mio assistito – ha dichiarato l’avvocato di Vacca, Andrea Falzetti – si tratta semplicemente di una relazione finita male, di messaggi e di qualche tentativo di incontro».

Quello per stalking non è l’unico procedimento a carico di Vacca: è indagato anche per maltrattamenti in danno dell’ultima compagna, assistita dagli avvocati Giuliana Locci e Andrea Ercolani. La donna, in ottobre, è finita al pronto soccorso con il naso rotto e una mano fratturata, e lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

captazioni bracciano acea federica daga roma - 1

Agli atti c’è anche una denuncia precedente, che risale al 14 settembre 2017:

La donna ha raccontato agli inquirenti che l’ex compagno, da febbraio, aveva iniziato a trattarla in modo brusco e violento, picchiandola e insultandola. Ha detto che il giorno precedente, mentre erano in spiaggia, lei gli aveva fatto cadere per sbaglio il cellulare e lui aveva reagito tirandole un pugno in testa. Per la rabbia aveva anche rotto lo specchietto della macchina.

La vittima era andata in ospedale,dove le avevano diagnosticato un trauma cranico e contusioni. La donna,spaventata, aveva deciso di sporgere querela. Poco tempo dopo aveva ritirato la denuncia e aveva provato a perdonare il compagno. Ma le cose non erano cambiate: in ottobre, la nuova aggressione e la nuova denuncia