Attualità

Con quale RT scattano i lockdown locali

Il professor Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss, in un’intervista a La Stampa spiega che con un RT di 1,25 dovranno partire restrizioni a livello locale che possono anche arrivare al lockdown

quarantena video banksy metro london i get lockdown

Il professor Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss, in un’intervista a La Stampa fa il punto della situazione sul diffondersi dei contagi di Coronavirus negli ultimi giorni. E spiega che con un RT di 1,25 dovranno partire restrizioni a livello locale che possono anche arrivare al lockdown.

 

Da uno a dieci professore quanto c’è da essere preoccupati con una crescita di contagi come questa?
«Un numero non saprei darglielo. Ma siamo in una nuova fase con un incremento significativo dei contagi. E il fatto che sia più contenuto rispetto ad altri Paesi non deve farci prendere sottogamba la situazione. Dobbiamo intervenire subito sapendo che i provvedimenti presi oggi avranno una ricaduta non prima di 15 giorni.Gli stessi che mediamente intercorrono dalla comparsa dei sintomi al decesso delle persone più fragili. Oggi contiamo tra le 25 e le 30 vittime al giorno, che si riferiscono ai contagi di due settimane fa, quando i contagi erano un terzo di quelli attuali.Mi auguro che non avvenga, ma con i casi attuali tra una quindicina di giorni potremmo veder aumentati i decessi. Per questo dobbiamo intervenire presto e bene».

mini lockdown ritorno zone rosse

Con quali limitazioni dovremo fare i conti?
«Con quelle che riducono i rischi insiti nelle aggregazioni. Anche informali, come i raduni troppo estesi in famiglia,feste di compleanno, cerimonie, matrimoni.Dobbiamo limitare le presenze come nei luoghi della movida e davanti alle scuole. Sapendo che rispettare le regole oggi significa evitare misure più restrittive domani».

Con quali parametri di contagi e Rt scatteranno i lockdown locali?
«C’è un lavoro che è stato condotto da tutte le istituzioni nazionali e regionali che sarà disponibile domani (ndr. oggi) nel quale si disegnano degli scenari, dove a una rapida crescita dei casi e un Rt prolungato sopra 1,25 possono corrispondere provvedimenti più restrittivi a livello locale che non è detto si traducano in veri e propri lockdown ma che potrebberolimitare ulteriormente le aggregazioni sociali