Attualità

Boccadoro di Massa: gli animalisti contro il ristorante vegetariano

Gli animalisti sono persone esigenti e intransigenti, soprattutto per quanto riguarda il menù. Il problema è che è difficile accontentare tutti, a quanto pare, sei vegano? Crudista? Fruttariano? Melariano? Ti nutri solo di funghi e licheni sei un semplice vegetariano? Insomma ce n’è per tutti i gusti ma mica tutti sono giusti. E così succede che un gruppo di animalisti vada all’attacco di un ristorante vegetariano. La colpa? Proporre anche piatti di pesce.

L'ingresso del Circolo Boccadoro (fonte: Il Tirreno)
L’ingresso del Circolo Boccadoro dopo l’assalto degli animalisti di ALF (fonte: Il Tirreno)

L’ASSALTO AL RISTORANTE CHE PROPONE PESCE NEL MENÙ
L’episodio, raccontato dalla Nazione e dal Tirreno, è avvenuto al ristorante Boccadoro di Marina di Massa. Il ristorante è la nuova incarnazione del “Pitagora” che era un ristorante vegano. Purtroppo però gli affari non andavano così bene e quindi lo chef e i gestori hanno deciso di rilanciare l’attività con un nuovo ristorante vegetariano che proporrà anche piatti di pesce a fianco di un menù completamente vegano. La notizia non è ovviamente andata giù a molti clienti (o presunti tali) che hanno manifestato il loro disappunto su Facebook. I gestori ci stanno provando a far digerire la loro scelta alla clientela vegan ma a quanto pare è molto difficile:
boccadoro massa animalisti
 
 
In fondo se dopo sei anni di attività uno si rende conto che i vegani non vanno al ristorante potrà ben proporre un menù alternativo in modo da attrarre più clientela?
pitagora vegetariano animalisti
 
Perché è difficile fare capire le logiche commerciali a quei vegani secondo i quali tenere aperto un ristorante non è un’impresa economica ma una missione, non ha a che fare col guadagno ma con l’etica:
pitagora vegetariano animalisti vegani
Non è difficile immaginare visto il livello di violenza e di aggressività repressa dei vegani che a qualcuno dell’Animal Liberation Front sia venuto in mente di farsi giustizia da solo vendicando i poveri pesci innocenti e cercando di forzare la porta del Circolo.
Maledetti interessi economici!1 (fonte: La Nazione)
Maledetti interessi economici!1 (fonte: La Nazione)

IL LIETO FINE
Secondo quanto scrive su Facebook Francesco Goracci, lo chef del Boccadoro/Pitagora, sembra che la colpevole dell’assalto al Boccadoro sia stata individuata, complimenti a tutti gli animalisti di Animal Liberation Front per la loro scaltrezza:
francesco goracci ristorante vegetariano
Insomma i vegani che sono contro gli interessi economici a quanto pare sono andati un paio di volte in sei anni a sostenere la scelta etica di un ristorante vegano, che è rimasto aperto grazie alla curiosità e all’interesse di di parecchi “onnivori” locali.