Attualità

L'allarme bomba (finto) a Milano

allarme bomba milano granata friguglia

Un ordigno è stato trovato all’esterno del Tribunale di Milano in via Freguglia. Si tratta di una granata, di una cosiddetta bomba-ananas. Sul posto gli artificieri e il pm dell’Antiterrosimo Alberto Nobili. Nel pacco rinvenuto nei pressi del Tribunale di Milano c’è effettivamente un ordigno, una bomba a mano. In attesa dell’intervento degli artificieri non è ancora chiaro se contiene però l’esplosivo. EDIT: non si trattava di esplosivo, maggiori particolari in calce all’articolo.
allarme bomba milano granata friguglia
La bomba-ananas si trova nel perimetro esterno, delimitato da una cancellata, del palazzo di giustizia poco dopo un’impalcatura, quasi all’altezza dell’incrocio con corso di Porta Vittoria. Da quanto si è saputo è stata notata da una passante che ha subito allertato le forze dell’ordine e un tratto di strada di circa 200 metri è stato chiuso dalla polizia locale. Sul posto anche i carabinieri e la Digos, oltre al pm Nobili che si trova nella zona vicino all’ordigno. Sono intervenuti gli artificieri che dovranno far brillare l’ordigno. Con l’analisi delle telecamere della zona si potrà capire probabilmente perché la bomba-ananas si trovi in quella zona. E’ stato chiuso anche il tratto di strada all’incrocio tra via Freguglia e corso di Porta Vittoria.
allarme bomba ananas milano friguglia
EDIT: Gli artificieri, dopo aver analizzato con l’ausilio di telecamere l’oggetto che era stato lasciato appoggiato all’inferriata a protezione del palazzo di giustizia di Milano all’angolo tra via Freguglia e corso di porta Vittoria, hanno visto che l’ordigno in realtà è una pallina chiodata che serve normalmente a tritare la marjiuana. Simile nell’aspetto esteriore ad una ‘ananas’.
finta bomba milano
Le strade sono state quindi riaperte al traffico.
L’oggetto, simile in tutto e per tutto esternamente ad una bomba-ananas, tanto che investigatori e inquirenti erano convinti di trovarsi di fronte ad un ordigno vero, è un oggetto-gadget che si apre e le parti interne – è stato spiegato – servono per triturare la marijuana. L’allarme è perdurato per quasi due ore.