Attualità

Allahu Akbar, la hit dance che prende in giro il terrorismo islamico

Non è proprio la hit del momento, ma ha tutte le carte in regola per essere una bomba. Di sicuro potrebbe essere la colonna sonora del jihad che i terroristi dell’ISIS dicono di voler portare in occidente. Se solo agli uomini del Califfo Al Baghdadi piacesse la musica, ma a quanto pare non è così perché agli uomini in nero dell’ISIS la musica occidentale (non solo quella suonata al Bataclan) non piace proprio. Stiamo parlando di Allahu Akbar, il pezzo EDM del misterioso Dj Inappropriate. Di lui o di loro, perché in realtà potrebbe essere un collettivo di tre Dj, si sa poco. A quanto pare i Dj Inappropriate vengono dalla Norvegia e sono disponibili per eventi e dj set, tutte le info per i contatti le trovate sulla loro pagina Facebook.
Dj Inappropriate Allahu Akbar - 1

Ma ti immagini se ci fossero jihadisti nel mio palazzo?

Il pezzo è stato caricato su Soundcloud e Spotify sette mesi fa, quindi non ha niente a che fare con la strage del Bataclan e gli eventi di Parigi di due settimane fa. Anche il remix di Spikz (anche loro norvegesi) che ha reso famoso il brano di Dj Inappropriate (su YouTube il video ha totalizzato oltre un milione di visualizzazioni) è di diversi mesi fa. A questo hanno fatto seguito un remix di due ore e il prevedibile remix di dieci ore. Il brano quindi non ha nulla a che fare con quello che è successo a Parigi, semplicemente perché è stato scritto molto prima. E il fatto che molti utenti lo abbiano riscoperto ora non ha nulla a che fare con l’attività dei Dj norvegesi. L’idea è abbastanza semplice, utilizzare la frase che i terroristi di tutto il mondo arabo pronunciano nei loro video quando portano a termine con successo una delle loro operazioni, quell’Allahu Akbar ripetuto istericamente come gesto di esultanza. Come commentano alcuni utenti “the bass dropped faster than the twin towers

Nel frattempo i Dj Inappropriate hanno lanciato anche la versione trap della loro hit più celebre.

Nel periodo in cui era uscito inizialmente Allahu Akbar di Dj Inappropriate si stava diffondendo anche un altro meme legato al terrorismo islamico, sempre a tema Allahu Akbar. Si tratta dei video (pubblicità, documentari o video YouTube) remixati in salsa terrorista, come questo dove ad un video normale viene aggiunto Allahu Akbar, con risultati esplosivi e devastanti:

Ma ce ne sono diversi, ecco una compilation dei migliori:
https://www.youtube.com/watch?v=uJSkZJf21Ck
Anche questi usciti diversi mesi fa, un modo per combattere la propaganda jihadista con un’arma quasi del tutto ignota ai terroristi: l’ironia.