Attualità

Alessandro De Rossi: il prete arrestato a Roma e accusato di pedofilia

Si chiama Alessandro De Rossi e ha 46 anni il parroco arrestato dalla squadra mobile di Roma per abusi sessuali su minori. Dallo scorso dicembre sul sacerdote pendeva un mandato di cattura a livello internazionale per abusi sessuali aggravati. Per alcuni anni sacerdote “fidei donum” in Argentina nella Diocesi di Salta, De Rossi era stato nominato il 1° settembre 2013 parroco nella chiesa San Luigi Gonzaga in via di Villa Emiliani ai Parioli.
 
ALESSANDRO DE ROSSI: IL PRETE ARRESTATO A ROMA
– Il sacerdote era ricercato in ambito internazionale perché colpito da un ordine di carcerazione emesso dalle autorità argentine. L’arresto è scattato nel pomeriggio dello scorso 31 dicembre. Secondo quanto si è appreso, è ritenuto responsabile di aver corrotto dei minorenni ed averne abusato sessualmente all’interno dei locali parrocchiali quando esercitava le sue funzioni in una chiesa argentina della provincia di Salta, inducendoli anche a praticare sesso di gruppo. Gli abusi sarebbero avvenuti alcuni anni fa.