Attualità

28 febbraio: il bollettino di oggi sul Coronavirus in Italia

17.455 nuovi contagiati e 192 morti. Il tasso di positività sale e arriva al 6,8 per cento

bollettino oggi coronavirus italia 26 febbraio

Oggi ci sono stati 17.455 nuovi contagiati e 192 morti, con un tasso di positività del 6,8 per cento: 6.847 i guariti e un aumento di terapie intensive (+15). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 257.024 tamponi. Il numero dei vaccinati continua a crescere lentamente, raggiungendo i 4.258.271 totali.

Numeri più bassi quindi rispetto a ieri, quando sono stati registrati 18.916 casi e 280 decessi. L’andamento dei contagi di  Coronavirus in Italia con il bollettino del 28 febbraio del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile. Fino a ieri sono statti somministrati 4.222.695 vaccini.

28 febbraio: il bollettino di oggi sul Coronavirus in Italia

I dati dei contagi suddivisi regione per regione: nelle Marche i nuovi positivi sono 798. In Veneto si registrano 1.285 nuovi positivi con 23 morti. In Basilicata 120 i nuovi casi positivi, su un totale di 1.438 tamponi molecolari registrati ieri in Basilicata (quasi 43mila sono le persone vaccinate). In Toscana 1.126 i positivi in più rispetto a ieri su quasi 15mila tamponi, 20 decessi e circa 300mila vaccinati totali. In Molise calano un po’ nelle ultime 24 ore, e vengono registrati 67 nuovi casi(da lunedì la regione sarà zona rossa). In Friuli Venezia Giulia 468 nuovi positivi, 11 decessi, e un tasso di positività al 7,93% (108.599 vaccinati totali). Nel Lazio 1.347 nuovi casi nelle ultime 24 ore su 11.299 tamponi, e un tasso di positività dell’11.92%. Qui il numero dei vaccinati supera quota 400mila, 415.932 per la precisione. In Puglia i numeri rimangono alti, con il numero dei nuovi positivi che raggiunge i 1123 du 9mila tamponi effettuati, 20 i nuovi decessi e il tasso di positività ancora alto: 12.48%. In Emilia-Romagna 2.542 i nuovi casi  emersi nelle ultime 24 ore su 12.689 tamponi, 32 decessi e un aumento di terapie intensive (+193). In Umbria i nuovi casi sono 230 in più rispetto a ieri, i pazienti in terapia intensiva diminuiscono di uno: si registrano 7 decessi. Nella provincia di Bolzano sono stati rilevati 371 nuovi casi, con un tasso di positività al 15,40%, 4 i decessi.