Fatti

Andrea Lorusso: il portavoce dell’assessore leghista che prega sulla tomba di Mussolini

Appena beccato in flagranza di preghierina sulle spoglie di Mussolini, tira fuori un grande classico delle scuse: “Non sono un fascista, solo controcorrente e pronto alle provocazioni intellettuali”