Roman Ostriakov: perché rubare per fame non è reato

Per la Suprema Corte «non è punibile chi, spinto dal bisogno, ruba piccole quantità di cibo per far fronte alla imprescindibile esigenza di alimentarsi». Cosa cambia con la sentenza