Opinioni

Cancelleri non si presenta alla proclamazione di eletto all'ARS

Giancarlo Cancelleri non si è presentato alla cerimonia in Corte d’appello a Palermo dove è stato proclamato eletto all’Assemblea siciliana dal presidente Matteo Frasca. Cancelleri è stato proclamato subito dopo Nello Musumeci che invece si è presentato con alcuni familiari circondato da un centinaio di persone. Secondo quanto scrive l’ANSA Cancelleri non era stato informato che la sua proclamazione come deputato dell’Assemblea siciliana, in quanto primo candidato governatore non eletto, sarebbe avvenuta stamani e dunque la sua assenza alla cerimonia, durata qualche minuto, in Corte d’appello a Palermo è dipesa da questo.
fabrizio la gaipa arrestato
Il leader del M5s stelle all’Assembla regionale siciliana, Giancarlo Cancelleri, ha telefonato al neo governatore Nello Musumeci nel giorno del suo insediamento a presidente della Regione. Il colloquio, secondo quanto apprende l’ANSA, sarebbe stato “sereno e istituzionale”. Cancelleri avrebbe espresso “auguri di buon lavoro nell’interesse della Sicilia” a Musumeci, che ha ricambiato gli auguri di buon lavoro all’Ars. Lo stesso Cancelleri aveva detto che non avrebbe chiamato Musumeci per congratularsi subito dopo la vittoria. Musumeci era seduto in platea in prima fila con accanto il figlio, Salvo. Poco distante anche il vice presidente designato, Gaetano Armao. Al termine della cerimonia si è concesso qualche selfie e numerose strette di mano. Contestualmente è stato proclamato eletto il deputato regionale del M5s, suo avversario nella corsa a Palazzo d’Orleans.