Attualità

La sparatoria al bar Pulse di Orlando

orlando florida 1

Un uomo armato ha fatto irruzione in un locale gay a Orlando, in Florida, e ha cominciato a sparare all’impazzata colpendo più di 20 persone, secondo i media locali. L’uomo si è barricato dentro al club e tiene in ostaggio diverse persone. “Sono state colpite molte persone”, ha dichiarato la polizia di Orlando arrivata fuori dal locale. Gli agenti “stanno rispondendo ai colpi”, riferiscono i media locali senza fornire altri dettagli né spiegare se la polizia sia entrata nel club. Il bilancio provvisorio è di nove morti. Ieri a Orlando è stata uccisa la popstar Christina Grimmie da un folle dopo un concerto.
EDIT: LA POLIZIA COMUNICA CHE L’UOMO E’ STATO UCCISO

orlando florida 2
Secondo alcune fonti l’uomo potrebbe avere con sé una bomba. C’è stata un’esplosione controllata effettuata dalla polizia. Un giornalista parla di un ordigno fatto brillare dalla polizia che, infatti, era arrivata sul luogo dell’attacco con i cani anti-bomba. Lo stesso reporter aveva in precedenza citato una sua fonte che sosteneva che l’aggressore dentro al club potrebbe indossare o aver con se’ una bomba. “Quel suono era un’esplosione controllata da parte della forze dell’ordine”, scrive sul suo account Twitter la polizia rivolgendo ai media l’appello a “non dare notizie inesatte”. Gli ostaggi rinchiusi nel club gay di Orlando stanno chiedendo aiuto con messaggi su Twitter. “Quattro di noi sono ancora nascosti – scrive uno di loro – le luci sono spente nel club. I poliziotti sono qui, ma non sono ancora entrati”. Sulla pagina Facebook del club, quando un’ora fa un uomo ha fatto irruzione nel locale ed ha iniziato a sparare, era stata postata la scritta: “Uscite dal locale e mettetevi a correre”. Chi è uscito dal locale in tempo parla di venti corpi ammassati sul pavimento del locale. A sparare nel locale gay Pulse, di Orlando sarebbero stati in due, uno dentro al club e un altro fuori, a bordo di una macchina, secondo un testimone che ha parlato con il New York Daily News. Anthony Torres era appena uscito dal locale quando ha sentito il rumore di spari, è tornato indietro e ha visto “persone che correvano e scappavano”. Secondo alcune voci un poliziotto ferito sarebbe stato trasportato via in ambulanza:


Il testimone ha raccontato anche di aver visto diversi feriti a terra nel parcheggio e altri caricati sulle ambulanze. Su Twitter e Facebook sono state postate molte foto di ambulanze e polizia da parte di chi era dentro al locale ed è riuscito a scappare. Un altro testimone, Ricardo Almodovar, ha raccontato che “stava ballando quando ha sentito gli spari” ed è riuscito a scappare attraverso l’uscita di sicurezza dietro al bancone del bar.
orlando florida 3
Un uomo che sosteneva di essere all’interno del club ha detto che molte persone sono morte, altre sono state caricate in barella e portate vie. Un testimone ha riferito a SkyNews che c’erano un centinaio nel locale dove si stava tenendo una serata di ballo latino. In un post di Facebook, uno dei fuorisciti ha scritto che il tiratore ha aperto il fuoco verso le 2 del mattino e “la gente sulla pista da ballo e bar è finita sul pavimento”. Ha detto che alcune persone vicino all’uscita bar sono riuscite a fuggire in fretta.
orlando florida 4
Molte persone stanno identificando questa persona come lo sparatore, ma è una bufala (l’uomo è stato chiamato al telefono ed è stato accertato che si tratta di un attore di nome Sam Hyde):
pulse orlando


pulse orlando 1